Il Papa accetta la rinuncia al governo pastorale dell’Arcidiocesi di Agrigento del Card. Montenegro, gli succede mons. Alessandro Damiano

Il card. Montenegro consegna il pastorale a mons. Alessandro Damiano (foto C.P.)

In data odierna, 22 maggio 2021, Al termine della Messa Crismale, nella Basilica Cattedrale di Agrigento, in contemporanea con la Sala Stampa della Santa Sede è stato comunicato che:   “Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale dell’Arcidiocesi Metropolitana di Agrigento, presentata dall’Em.mo Card. Francesco Montenegro. Gli succede S.E. Mons. Alessandro Damiano, finora Arcivescovo Coadiutore della medesima Arcidiocesi.

Inoltre durante la celebrazione è stata data lettura del decreto di Venerabilità” del Servo di Dio Michele Arcangelo Maria Antonio Vinti, sacerdote diocesano, promulgato da Papa Francesco il 21 gennaio 2021. (guarda qui)

GUARDA QUI Il video della Messa