Servizio per l’Ecumenismo e Dialogo Interreligioso

Il Servizio per l’Ecumenismo e il dialogo interreligioso risponde alla necessità della Chiesa di dedicare un’attenzione ancora maggiore al confronto ecumenico e ai rapporti con le religioni non cristiane.

Pertanto:

  • favorisce una comunicazione rispettosa dell’alterità, incoraggia la collaborazione nelle iniziative interreligiose promuovendo la conoscenza reciproca, l’unità e la carità tra gli uomini, la giustizia, la pace e la salvaguardia del creato;
  • offre opportune indicazioni pastorali alle parrocchie in merito alla cura di cristiani di altre confessioni (comunione sacramentale, matrimoni misti, ecc.);
  • organizza la Settimana di preghiera per l’Unità dei Cristiani (18-25 gennaio);
  • promuove e anima le Giornate per il Dialogo Islamico-Cristiano (27 ottobre) e per il Dialogo Ebraico-Cristiano (17 gennaio) e, in collaborazione con gli altri Uffici e Servizi di Curia, quella ecumenica per la Custodia del Creato;
  • collabora con l’Ufficio nazionale e regionale per l’Ecumenismo e il Dialogo e con gli altri Uffici diocesani siciliani;
  • offre assistenza per l’affidamento e la conduzione di luoghi di culto ad altre confessioni cristiane che ne facciano richiesta, con l’obiettivo di assicurare a tutte le chiese cristiane canoniche un luogo decoroso di culto;
  • interviene nei momenti salienti della vita civile e religiosa delle Comunità non cristiane;
  • offre consulenza e sostegno nel discernimento di problematiche pastorali in collaborazione con Enti pubblici e privati preposti (matrimoni interreligiosi, celebrazione di esequie interreligiose per eventuali vittime di naufragi, rimpatrio di salme, ecc.).

DELEGATO

Don Luca Camilleri

CONTATTI

telefono: 0922 490063

fax : 0922 490024

e-mail: curia@diocesiag.it

 

in Primo Piano
26 Giugno 2022

Lampedusa: visita di rappresentanti  di Chiese Evangeliche-Luterane

Le Chiese Cristiane delle varie confessioni del Nord Europa hanno avviato da tempo una riflessione …

26 Giugno 2022

cristiani e musulmani «sulla stessa barca»

Cristiani e musulmani si ritroveranno dal 24 al 26 giugno 2022, a Lampedusa,…