Servizio per la Catechesi e il Catecumenato

L'ufficio catechistico (U.C.D.) promuove e sostiene l’attività di evangelizzazione e di catechesi della diocesi, prestando particolare attenzione alla formazione dei catechisti, collaborando con le comunità parrocchiali in rapporto al ministero della catechesi e tenendo i contatti con l’Ufficio catechistico regionale e nazionale.

L'Ufficio si avvale di una équipe, per le attività di formazione e di evangelizzazione, che consente un lavoro di progettazione e ideazione di percorsi per le realtà diocesane.

L’équipe è composta laici, con esperienza catechistica, e da consacrati designati dal Direttore dell’Ufficio.

L’U.C.D., valorizzando le risorse del territorio e tenendo conto del mutevole contesto culturale e sociale:

  • legge il territorio, per analizzare la situazione diocesana circa l'educazione della fede e le reali necessità della prassi catechistica;
  • progetta e realizza percorsi formativi per i referenti dei catechisti perché abbiano gli strumenti per proporre - a loro volta- la stessa formazione ai catechisti delle proprie parrocchie;
  • sostiene e accompagna le comunità parrocchiali nei momenti di discernimento relativi alla catechesi e formazione specifica per i percorsi di Iniziazione Cristiana e di Ispirazione Catecumenale dei bambini e dei ragazzi, secondo le indicazioni della CEI;
  • progetta itinerari di evangelizzazione e di catechesi con gli adulti;
  • elabora sussidi che possano essere strumento di lavoro per i catechisti in modo particolare nei tempi forti e nel tempo della mistagogia;
  • propone un convegno annuale insieme agli altri uffici del Centro.

Il Servizio per il Catecumenato degli Adulti coordina le richieste e la preparazione dei catecumeni adulti.

Profili social:

Facebook

Instagram 

Youtube 

 

 

DIRETTORE

Don Gero Manganello

RESPONSABILE

Rossella Maragliano

CONTATTI

telefono: 0922 490032

cellulare: 320114589 (attivo ore 9-12; 16-19)

fax : 0922 490024

e-mail:

centroevangelizzazione@diocesiag.it

 

Ammissione di Fedeli alla piena Comunione della Chiesa Cattolica

 

 

in Primo Piano