OFFERTE PER IL SOSTENTAMENTO DEL CLERO

OFFERTE PER IL SOSTENTAMENTO DEL CLERO

Le offerte per i sacerdoti sono destinate a sostenere tutti i 34.000 preti diocesani italiani. Come nelle comunità cristiane delle origini, il sacerdote è sostenuto da tutta la comunità, in modo che possa dedicarsi totalmente all’annuncio del Vangelo e alle opere a favore dei fratelli.

Ogni fedele, ogni famiglia e ogni parrocchia italiana che dona la sua offerta ai sacerdoti, contribuisce alle necessità quotidiane di tanti altri preti, parroci in comunità più piccole e meno fortunate del nostro Paese, lontane geograficamente ma in comunione fraterna le une con le altre e non solo a quelle del suo parroco.

VANTAGGI FISCALI

Le offerte per il sostentamento del Clero sono deducibili dal proprio reddito IRPEF fino a un massimo di € 1.032,91.
Tali offerte devono essere versate all’Istituto Centrale Sostentamento Clero con la causale: “erogazione liberale art. 46 legge 222/1985”

COME POSSO DONARE

BOLLETTINO POSTALE  
conto corrente n. 57803009
Intestato a: Istituto Centrale Sostentamento Clero – Erogazioni liberali Via Aurelia 796 – 00165 Roma

CARTA DI CREDITO NEXI
Con carta di credito Nexi al numero verde 800 825 000 o attraverso le pagine Internet del sito www.insiemeaisacerdoti.it

BONIFICO

Banca Popolare Etica
Roma filiale via Parigi, 17
IBAN: IT 90 G 05018 03200 000011610110

Intesa San Paolo
Roma p.le Gregorio VII, 10
IBAN: IT 33 A 03069 03206 100000011384

UNICREDIT
Roma via del Corso, 307
IBAN IT 84 L 02008 05181 000400277166

BANCO BPM
Roma piazzale Flaminio, 1
IBAN IT 06 E 0503403265 000000044444

MONTE DEI PASCHI DI SIENA
Roma via del Corso, 232
IBAN IT 98 Q 01030 03200 000004555518

BANCO DI SARDEGNA
Roma via Boncompagni, 6
IBAN IT 80 Y 01015 03200 000000017000

BANCA NAZIONALE DEL LAVORO
Roma via Bissolati, 2
IBAN IT 71 W 01005 03200 000000062600

 

IN CONTANTI

PRESSO L’ISTITUTO DIOCESANO (questa modalità non è fiscalmente deducibile)