In Primo Piano

Presentazione

Il Centro per la Missione riunisce al suo interno il Servizio Diocesano per la Missione con la Delegazione Diocesana per la Cooperazione Missionaria, il Servizio Diocesano per i Migranti e i Rifugiati e il Servizio Diocesano per l’Ecumenismo e il Dialogo Interreligioso.
I tre Servizi riuniti nell’unico Centro per la Missione hanno una loro specificità da vivere in ogni attività e occasione, al fine di educare le comunità parrocchiali a una condivisione della fede e a uno sguardo attento al mondo, proporre nuovi stili di vita conformi al Vangelo, diffondere una cultura più attenta alle relazioni, all’accoglienza dell’altro, al rispetto delle diversità e alle questioni della pace, della giustizia, della solidarietà internazionale e della salvaguardia del creato.
Di conseguenza il Centro per la Missione dovrà coniugare insieme formazione, animazione, cooperazione, dialogo, accompagnamento e inserzione, orientandoli, a lungo termine, ai propri fini specifici, ossia:
  • formare e informare il popolo di Dio in ordine alla missione della Chiesa;
  • curare la dimensione missionaria nei piani pastorali diocesani;
  • affrontare le urgenze pastorali della Chiesa locale in cui si richiede il primo annuncio del Vangelo;
  • far nascere vocazioni ad gentes;
  • suscitare cooperazione tra le Chiese per l’evangelizzazione;
  • accompagnare e curare l’integrazione dei migranti e dei rifugiati nelle comunità ecclesiali;
  • dialogare con le Chiese Cristiane e le Religioni presenti sul territorio.

Pasqua in Albania

Anche quest’anno l’esperienza della Pasqua in Albania si ripete per i seminaristi agrigentini. A fare l’esperienza...

Giornata di preghiera e di digiuno per i missionari martiri

Il 24 marzo la Chiesa celebra la XXVII Giornata di preghiera e digiuno in memoria...

Il Centro per la Missione ripropone l’esperienza in Albania

Il Centro per la Missione dell’Arcidiocesi di Agrigento, anche quest’anno organizza una breve esperienza missionaria...

Servizio Diocesano per Dialogo Interreligioso, il 7 marzo “Naro città del dialogo”

Due giornate in cui Naro, culla del barocco agrigentino, si trasformerà nella città del dialogo...

Il 30 ottobre, ad Agrigento, Commemorazione di tutte le vittime del mare

In continuità con le iniziative realizzate dall’Ufficio Ecumenismo e Dialogo interreligioso a Lampedusa lo scorso...