Arcidiocesi di Agrigento: sarà sospeso l’ufficio di padrino e di madrina nella celebrazione dei sacramenti del battesimo e della confermazione

Mons. Alessandro Damiano (foto Salvatore Nobile)

“Facendo mie diverse sollecitazioni, pervenute da più parti e vagliate nei mesi scorsi con il Consiglio Presbiterale e con il Collegio dei Vicari Foranei, comunico che dalla prima domenica di Avvento (27 novembre 2022) anche nella Chiesa Agrigentina sarà sospeso l’ufficio di padrino e di madrina nella celebrazione dei sacramenti del battesimo e della confermazione, come già avviene in altre diocesi”.

A comunicarlo è l’Arcivescovo di Agrigento, mons. Alessandro Damiano  in una lettera, datata 9 gennaio 2022,  indirizzata ai Presbiteri, ai Diaconi, ai Religiosi, agli Operatori pastorali e a tutti i Fedeli della Chiesa Agrigentina.

Leggi qui il testo integrale