Lettera Pastorale 2013-2014

Anno Pastorale 2013-2014

…E si prese cura di lui

All’inizio dell’anno denominato “cuscinetto”, a cavallo tra la programmazione pastorale precedente e quella successiva, il Vescovo indirizza questa Lettera alla Diocesi per rilanciare il cammino ecclesiale dopo il quinquennio cominciato con l’Anno dell’Ascolto (2008-2009) e proseguito con i bienni della Comunione (2009-2011) e della Missione (2011-2013). A partire dall’icona biblica del buon samaritano indica quale stile deve caratterizzare la comunità cristiana di fronte al territorio e agli uomini che lo abitano.

Introduzione

1. Alcuni fatti dell’ultimo anno

2. La Chiesa Agrigentina in cammino per una nuova evangelizzazione

3. L’icona del Buon Samaritano

  • Un uomo…
  • Un sacerdote… un levita… lo vide e passò oltre
  • Un samaritano… lo vide, ne ebbe compassione, gli si fece vicino, gli fasciò le ferite, versandovi olio e vino; poi lo caricò sulla sua cavalcatura, lo portò in un albergo e si prese cura di lui
    • la Lettura del territorio
    • la Missione

Conclusione