Il 4 e 5 marzo ritorna l’iniziativa “24 ore per il Signore”....

Il 4 e 5 marzo ritorna l’iniziativa “24 ore per il Signore”. Il sussidio del Centro per la Liturgia

Nel Messaggio per la Quaresima il Papa ha espresso l’augurio che «la Quaresima di quest’anno giubilare sia vissuta più intensamente come momento forte per celebrare e sperimentare la misericordia di Dio» riproponendo alla Chiesa universale l’iniziativa «24 ore per il Signore».

Ma di cosa si tratta? Le “24 ore” è una iniziativa lanciata nel 2014 dal Pontificio consiglio per la nuova evangelizzazione,  ed è una una giornata dedicata al sacramento della riconciliazione, proprio per consentire a quanti lo desideravano di accostarvisi.

La giornata si terrà nella parrocchie dell’Arcidiocesi di Agrigento il 4 e 5 marzo p.v., come momento di preparazione al Giubileo diocesano che sarà celebrato il 5 marzo al PalaMoncada di Porto Empedocle.

Il direttore del Centro per il Culto e la Liturgia, don Rino Lauricella,  in occasione dell’iniziativa “24 ore per il Signore ” ha predisposto il testo della Liturgia penitenziale (vedi sotto).