mercoledì, 14 novembre 2018
[td_slide category_id=”26″ tag_slug=”evidenza” hide_title=”hide_title” autoplay=”4″ header_color=”#dd3333″ custom_title=”In Primo piano”][td_text_with_title custom_title=”Presentazione” header_color=”#dd3333″]

L’Economo diocesano ha il compito di amministrare l’ente Arcidiocesi, secondo le indicazioni del Consiglio Diocesano per gli Affari Economici e le disposizioni dell’Arcivescovo, nel rispetto delle previsioni di bilancio. Egli interviene, in virtù di una procura in tutti gli atti e i negozi giuridici che riguardano l’Arcidiocesi e la curia; cura la gestione economica ed amministrativa dell’Arcidiocesi e del personale dipendente; provvede a tutte le esigenze logistiche necessarie alle attività della curia.
Presso l’economato c’è il servizio di cassa unica per l’Arcidiocesi e tutti gli uffici e servizi della curia.
All’Ufficio Economato sono collegati il Servizio Legati e Pie Fondazioni e il Servizio Messe binate e trinate.
Il Servizio Legati e Pie Fondazioni cura che le Sante Messe fondate siano annualmente celebrate a cura degli enti che ricevono le somme stabilite e ne hanno il dovere e promuove nuove fondazioni o aumenti a legati già esistenti per garantire i benefici spirituali ai fedeli e la disponibilità di intenzioni di Sante Messe ai presbiteri dell’Arcidiocesi.
Il Servizio Messe binate e trinate cura l’ordinata registrazione delle Messe binate e trinate sia ad mentem offerentis sia ad mentem Episcopi e di queste fa rendiconto all’Arcivescovo, perché siano rispettate le intenzioni dei fedeli offerenti.

[/td_text_with_title][td_block8 category_id=”26″ limit=”4″ header_color=”#dd3333″ custom_title=”News” ajax_pagination=”load_more”]

Rag. Giancarlo Patti 0922 490044
Prof. Giovanni Russo 0922 490044
Don Giuseppe Anello 0922 490044
ALLEGATI