Migranti: don La Magra (Lampedusa), “il Papa commosso dal dono del Vangelo...

Migranti: don La Magra (Lampedusa), “il Papa commosso dal dono del Vangelo trovato sul fondo di un barcone”

“Abbiamo consegnato un dono al Papa proveniente da Lampedusa. Si tratta di un Vangelo con i salmi in lingua inglese trovato sul fondo di un barcone”. È quanto racconta don Carmelo La Magra, parroco a Lampedusa e assistente dell’Azione Cattolica agrigentina, dopo aver incontrato Papa Francesco questa giovedì 27 aprile 2017, insieme a Salvatore Scibetta presidente diocesano di Azione Cattolica,  durante il Congresso del Forum internazionale di Azione Cattolica (Fiac) nell’Aula del Sinodo, in Vaticano. “Il Papa era visibilmente commosso – aggiunge don La Magra – e con le lacrime agli occhi ha baciato il libro dei Vangeli”. In un video, pubblicato dal settimanale agrigentino “La Voce del Popolo” e rilanciato dal Sir, il sacerdote – che ha consegnato il Vangelo con Salvatore Scibetta, presidente diocesano dell’Azione Cattolica di Agrigento – ha voluto sottolineare come “nel testo c’è una pagina segnata, il Salmo 55, che il migrante avrà usato come sua preghiera. È la supplica dell’uomo perseguitato”.