Il 25 aprile Convegno diocesano dei ministranti

Il 25 aprile Convegno diocesano dei ministranti

Ritorna, come ogni 25 aprile, l’appuntamento annuale, al Seminario Arcivescovile di Agrigento, con il Convegno Diocesano dei Ministranti, giunto alla sua 64 ͣ edizione. I ministranti dell’Arcidiocesi in questo anno hanno seguito il percorso formativo realizzato dal Centro diocesano Ministranti dal titolo “Gesti di cuore” che ha focalizzato la loro attenzione sull’importanza del linguaggio del corpo con i suoi cinque sensi nella liturgia.

«Nel giorno del Convegno  – spiega il responsabile del Centro, don Francesco Baldassano – si farà sintesi del percorso fatto attraverso la preghiera, il gioco e lo stare insieme. Per favorire l’organizzazione del Convegno e soprattutto la gestione dei laboratori pomeridiani si invitano i responsabili dei vari gruppi a iscriverli attraverso email, all’indirizzo ministrantiagrigento@libero.it, entro il 20 aprile. Nell’email dovrete indicare il nome del gruppo, la parrocchia, il paese di provenienza, il numero dei bambini che parteciperanno e il nome, con un recapito telefonico, del responsabile».

Ma il Convegno dei ministranti è anche carità, è consuetudine, infatti che, nel giorno del Convegno si faccia una raccolta per chi è meno fortunato e vive un momento di difficoltà economica. Quest’anno l’aiuto dei ministranti sosterrà la “Locanda di Maria” gestita dalla Fondazione Mondoaltro e la “Mensa della solidarietà” gestita dalla Comunità Missionaria “Porta Aperta”.

Il programma della giornata del 25 aprile prevede:

09,30: Arrivi, accoglienza e animazione.

11,00: Santa Messa;

12,00: Animazione;

12,45: Pranzo al sacco (il gruppo se vuole, può portare un dolce da condividere con gli altri);

13,30: Raduno e inizio laboratori: Gesti di Cuore;

15,00: Sorteggio regali (coupon), premiazione del lavoro annuale ed esibizione e                                   premiazione del vestito tradizionale insieme allo Stendardo.

 

Locandina del Convegno

Lettera di invito